Parco di bacio

Il Parco di Bacìo, sotto le mura di Colle Antica, nella valle visibile dalla SR n° 68 , oggetto di un investimento che prometteva di offrire uno spazio verde, sicuro e rilassante, oggi a malapena – dopo l’abbandono vergognoso e l’incuria dell’Amministrazione pubblica -  ci rivela il suo assetto iniziale.

Gli alberi piantati, mai potati, non hanno sviluppato un fusto, i tre sentieri, mai sottoposti a manutenzione, si sono sgretolati, con l’erba che ha preso il sopravvento fino a renderli impraticabili.

Il caratteristico ponticello che faceva parte di uno dei percorsi per le passeggiate e gli sport, è avvolto dalle erbe, ormai decrepito.

Sotto le mura di Colle un altro sentiero è stato miseramente chiuso, ormai divenuto impraticabile al passo a causa della vegetazione e di un disastroso impianto illuminate della cinta muraria, affossato sulla nuda terra tra le erbe selvatiche, ad inciampo dell’esploratore che volesse avventurarcisi.

Ormai irraggiungibile anche l’antica fonte, uno storico resto, di grande fascino.

Ricchezze cittadine date alle ortiche, nell’ignoranza completa di chi dovrebbe tutelare i beni cittadini.

GALLERIA FOTO