Login

[ajax_login]

Interrogazione al sig. Sindaco - OGGETTO: richiesta di conoscere gli incarichi assegnati presso enti aziende e istituzioni da Sindaco e Giunta

Premesso che con Delibera n. 91 del 23 luglio 2009, questo Consiglio approvava ai sensi degli artt 42 e 50 T.U.E.L. 267/2000 gli indirizzi per la nomina, designazione e revoca dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni;

Premesso che si tratta di nomine di competenza del Sindaco sulla base dei criteri di indirizzi proposti dalla Giunta Comunale;

Considerato che nella seduta del Consiglio Comunale del 23 luglio 2009, venivano fissate le regole generali e i requisiti minimi per le nomine, lasciando poi ad un momento successivo la determinazione di ulteriori requisiti, nonché la verifica dei nominati;

Visto il combinato disposto dagli artt 42 comma 2 lett. m) e 50 comma 8 T.U.E.L. 267/2000 che statuisce la determinazione da parte del Consiglio Comunale degli indirizzi sulla base dei quali si deve provvedere alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del comune presso enti, aziende ed istituzioni

Rilevato che la Lista Civica formulava formale richiesta di prendere visione di tutte le nomine anzidette, con i relativi atti di nomina con l’indicazione dei singoli incarichi assunti nonchè degli obiettivi strategici individuati ed assegnati relativamente a ciascuna nomina conferita;

Visto l’elenco pubblicato ai sensi dell’art.1 comma 735 della legge 296/2006 che consta di ben 20 nominativi di nomine dirette;

Rilevato che venivano fornite le sole nomine relative alla Azienda Multiservizi e del Polo Universitario e null’altro;

Visto l’art.43 del TUEL, l’art.30 comma 6 dello Statuto Comunale e l’art 31 del Regolamento di questo Consiglio Comunale che statuisce come “ i consiglieri comunali hanno diritto di ottenere dagli Uffici del Comune, dalle sue aziende, istituzioni ed enti dipendenti, tutte le informazioni utili all’espletamento del mandato elettivo (…). I consiglieri comunali hanno diritto di accesso e di consultazione di tutti gli atti dell’amministrazione comunale, esclusi quelli riservati per legge o per regolamento;

Visto la delibera consiliare n 85 del 23/7/09 sulla trasparenza e partecipazione;

Visto infine il comunicato del Presidente di questo Consiglio Comunale (n. 277 del 3 novembre 2009), nel quale si auspica un effettivo avvicinamento della cittadinanza all’ente locale attraverso proprio il ruolo del Consiglio Comunale e l’attività che gli stessi Consiglieri Comunali svolgono per il buon funzionamento dell’attività dell’ente e per la scelte fondamentali per la cittadinanza;

Per quanto sopra chiediamo

  1. di conoscere di tutti gli incarichi conferiti da questo Sindaco ai sensi dell’art 42 comma 8 T.U.E.L. 267/2000 presso enti, aziende ed istituzioni tutte, sia quelle a partecipazione diretta dell’Amministrazione sia quelle nelle quali comunque vi sia stata una partecipazione od un intervento anche indiretto della stessa;

  2. di conoscere i relativi atti di nomina con l’indicazione dei singoli incarichi assunti;

  3. di conoscere gli obiettivi strategici individuati ed assegnati relativamente a ciascuna nomina conferita;

  4. e in caso negativo come mai questa Amministrazione non ha formalizzato con atto scritto gli obiettivi strategici da perseguire e, conseguentemente, come procede a valutare il perseguimento degli obiettivi al fine anche di monitorare il raggiungimento di quanto prefissato;

  5. che l’Amministrazione per un’esigenza di trasparenza e responsabilità renda pubblico sul sito internet le designazioni e le nomine dei rappresentanti del Comune, dirette ed indirette, in enti, aziende ed istituzioni complete di motivazioni, di curriculum ed esperienze professionali ed obiettivi assegnati.

Colle di Val d’Elsa, 05/11/2009

I Consiglieri Comunali

Leonardo Fiore e Letizia Franceschi