Login

[ajax_login]

Oggetto: richiesta installazione Numero Verde per contattare il comune

Considerato come la partecipazione dei cittadini alla gestione del territorio è risorsa illimitata e di grande valore, con la relativa necessità di abbattere ogni tipo di barriera che divide il cittadino dall’amministrazione;
considerato che i punti di ascolto non sono fruibili da tutti e che le medesime tecnologie adottate a tale scopo (uso del sito internet, posta elettronica e altro) non sono da tutti facilmente utilizzabili;
visto che in tal senso le critiche e le eventuali proposte provenienti dai cittadini che volessero interagire con l’amministrazione comunale rappresentano uno strumento costruttivo e utile al fine di migliorare la città stessa;

considerato che appare necessario permettere a tutta la cittadinanza di partecipare attivamente e in modo propositivo alla costruzione di una realtà colligiana sempre all’avanguardia, fornendo uno strumento attraverso cui partecipare alla gestione dell’ambiente che li circonda;
ritenuto che il dialogo come il confronto diretto sono tra i migliori metodi per rendere la collettività partecipe del processo democratico della città e che questo non debba peraltro rappresentare un costo per i cittadini stessi;
visto il crescente interesse di questa amministrazione a voler dare voce ai cittadini;
Considerato che la comunicazione con i cittadini è ormai un punto ineludibile nel rapporto tra cittadino ed Amministrazione;
Vista infatti la delibera consiliare n 85 del 23/7/09 sulla trasparenza e partecipazione adottata da questo Consiglio Comunale;
Visto infine il comunicato del Presidente di questo Consiglio Comunale (n. 277 del 3 novembre 2009), nel quale, con una lettera indirizzata ai cittadini di Colle val D’elsa, si auspica un effettivo avvicinamento della cittadinanza all’ente locale attraverso proprio il ruolo del Consiglio
Comunale e l’attività che gli stessi Consiglieri Comunali svolgono per il buon funzionamento dell’attività dell’ente e per la scelte fondamentali per la cittadinanza
Considerato che già la Lista Civica aveva presentato un mozione in tal senso che era stata bocciata dallo scorso Consiglio Comunale;

PER QUESTI MOTIVI SI PROPONE

  • l’introduzione di un numero verde gratuito a cui faccia capo un interlocutore che si prenda cura di acquisire le proposte, le critiche e quanto provenga dai contatti dei cittadini;

  • che gli interlocutori privilegiati siano i rappresentanti dell’amministrazione comunale tutta;

  • che tale numero venga reso ampiamente e agevolmente visibile e pubblicizzato nella città, che sia inserito con chiarezza nell’homepage del Comune e che sia inserito nei prossimi elenchi telefonici unitamente ai numeri ordinari.

Colle Val d’Elsa, 19/11/09

I Consiglieri Comunali

Leonardo Fiore e Letizia Franceschi